Operatore dell’attività: LAURA LOPARCO

Il Training Autogeno è un metodo di auto-distensione fisica e psichica. Training significa “allenamento”, apprendimento graduale di una serie di esercizi di concentrazione psichica passiva mirati a indurre delle modificazioni a livello psico-fisico. Autogeno indica “che si genera da sè”.

Traning autogeno

Traning autogeno

E’ il soggetto che utilizza questa tecnica, infatti, a svolgere gli esercizi in modo autonomo con la supervisione di uno psicologo, la cui funzione, tra le altre, consiste nel favorire l’elaborazione del vissuto del soggetto, che emerge durante l’apprendimento del training.

Gli esercizi vanno ad agire su alcuni apparati o funzioni fisiologiche, ripristinandone l’equilibrio e, in virtù della loro interdipendenza, l’armonia tra di loro. Il training autogeno agisce in particolare:

  • sui muscoli scheletrici, favorendo una riduzione della tensione;
  • sui vasi sanguigni, inducendo una leggera vasodilatazione periferica, conseguenza di una distensione dei vasi;
  • sul cuore, favorendo una leggera diminuzione delle pulsazioni e una regolarizzazione del battito;
  • sulla respirazione, comportando una diminuzione della frequenza ed una regolarizzazione del ritmo;
  • sull’ apparato digerente, favorendo una motilità più efficace;
  • sul capo, comportando una leggera vasocostrizione con conseguente sensazione di distensione.

Molti approcci terapeutici intervengono sulla psiche per ottenere un cambiamento a livello fisiologico. Nel Training Autogeno, invece, si parte da modificazioni dei muscoli scheletrici (volontari) per ottenere un cambiamento a livello psichico e neurovegetativo (funzioni involontarie).

Il cambiamento che si ottiene è di tipo distensivo e rigenerativo, con effetti analoghi a quelli prodotti dal sonno, come riduzione della vigilanza, della frequenza respiratoria, del polso, del tono muscolare ed una diminuzione della tensione. Il vantaggio del Training Autogeno rispetto al sonno è che sono suficienti all’incirca 10 minuti per ottenere gli stessi effetti rigeneranti in maniera autoindotta, conservando uno stato di coscienza vigile.

L’effetto diretto e immediato del Training Autogeno è il rilassamento, ma c’è dell’altro. Attraverso il rilassamento, esso consente di sciogliere le tensioni, di migliorare il proprio rendimento, di eliminare i disturbi vegetativi e, nell’ambito della psicologia clinica e della psicoterapia, è associato al trattamento di numerose disfunzioni psichiche e comportamentali. Questa tecnica trova, inoltre, efficace applicazione anche in campo sportivo, in medicina preventiva e psicosomatica, e nella preparazione al parto.