Operatore dell’attività: LAURA LOPARCO

Lo Shiatsu (dal giapponese Shi = dito e atsu = pressione) è una pratica manuale diffusa in Giappone sin dal VI secolo. Consiste in una serie di pressioni effettuate sui punti e sulle linee dei meridiani, che costituiscono i punti chiave a livello fisico, psicologico ed emotivo.

shiatsu

Shiatsu

Attraverso la sollecitazione dei “pieni” e dei “vuoti” energetici che l’operatore di volta in volta riscontra, lo shiatsu è volto a ristabilire l’equilibrio energetico della persona e a favorire il regolare flusso dell’energia nel corpo in modo da ripristinare un benessere generale e un buon funzionamento degli organi.

Il trattamento, che avviene distesi a terra su un materasso futon e indossando un abbigliamento comodo, consiste in manovre e pressioni effettuate con le dita delle mani, ma anche con avambracci, gomiti e anche ginocchia quando è richiesta una stimolazione più forte per sbloccare un significativo accumulo di energia.

Durante il trattamento, che avviene in un ambiente rilassato e tranquillo, tra operatore e ricevente si instaura una comunicazione a livello profondo, attraverso la quale il corpo del ricevente esprime i suoi bisogni che l’operatore esperto saprà cogliere ed accogliere.

Nella maggior parte dei casi ci si rivolge ad un operatore shiatsu per trattare un sintomo (ad esempio una nevralgia, dolore articolare, etc.) ma nel corso del ciclo di trattamenti si potrà arrivare a prendere coscienza e quindi a trattare il malessere psicofisico più profondo che, secondo un approccio olistico, ha originato il sintomo.

“…ero disteso, cercavo di mollare i pensieri che non mi abbandonano mai e di concentrarmi su ciò che sentiva il mio corpo mentre Laura mi ‘pigiava’. All’improvviso sento pulsare il mio addome, un movimento incontrollato come succede a volte quando iniziano a sbatterti le ciglia. Un’esperienza del tutto nuova per me. Che succede?- chiedo – E’ l’energia del tuo corpo che si muove – risponde Laura- Che sensazione incredibile!”  Andrea